Stop alla pesca del tonno rosso.

L’Ufficio Circondariale Marittimo di Torre Annunziata informa che, con la pubblicazione del Decreto Direttoriale n. 9010663 del 18 luglio 2020 da parte del Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali, è stata disposta la chiusura immediata e definitiva della campagna di pesca sportiva/ricreativa del tonno rosso.

Fino al 31 dicembre 2020, pertanto, restano consentite le sole manifestazioni di pesca sportiva, riconosciute in ambito CONI, afferenti alle competizioni e/o gli allenamenti ad essi finalizzati, che prevedono il prelievo di detta risorsa, unicamente mediante la modalità del “catch/release”.

Maggiori informazioni potranno essere richieste presso l’Ufficio Circondariale Marittimo di Torre Annunziata, durante gli orari di apertura al pubblico, oppure sul sito web dello stesso Ministero.

“L’utenza del mare è invitata all’osservanza delle disposizioni sopra richiamate, sul cui rispetto vi sarà l’attenta vigilanza della Guardia Costiera, ha ricordato il comandante della Capitaneria di porto di Torre Annunziata, il tenente di vascello Vito Limanni.