Il covid non lascia scampo. Sono tre i morti nelle ultime 24 ore a Torre Annunziata. Si tratta di un uomo di 72 anni e due donne di 81 e 87 anni. Con il drammatico aggiornamento di oggi sono 39 le vittime dall'inizio dell'epidemia, per lo più anziani.

«Torre Annunziata piange altre tre vittime decedute a causa del Covid – afferma il sindaco Vincenzo Ascione -. L’Amministrazione Comunale partecipa al dolore dei familiari ai quali porge le proprie condoglianze».

Sono invece 33 i nuovi contagiati a fronte di 221 tamponi effettuati, con l’indice di positività che si attesta al 14,93 per cento. Quindi ancora sopra la media in Campania. Al contempo si registrano anche 43 guarigioni.

Scende a 925 il numero di cittadini attualmente positivi: 916 posti in isolamento domiciliare e 9 ricoverati in ospedale. I positivi oggi sono meno dei guariti, ma il numero è comunque altissimo e fotografa una città a più alto rischio della provincia di Napoli.

Sale a 3.038 il numero delle persone che hanno contratto il Coronavirus a Torre Annunziata dall’inizio dell’emergenza sanitaria, di cui 2.074 guarite.