Strisce blu sospese da oltre un anno e nelle aree di sosta spuntano i parcheggiatori abusivi. Accade a Torre Annunziata nell’area di parcheggio a ridosso del mare.

Lidi presi d’assalto soprattutto nei week end e i parcheggiatori abusivi provano a “sfruttare” la situazione. Fin dalle prime ore del mattino si aggirano nelle zone a ridosso dei lidi e adocchiato l’automobilista pretendono il pagamento della sosta, stabilendo anche la “tariffa” (leggi pizzo) che si aggira intorno ai 3 euro per l’intera giornata.

Parcheggi terra di nessuno, strisce blu sospese, macchinette non installate e totale assenza di controlli. La gara per l’affidamento è sospesa e al momento la triade commissariale che regge le sorti dell’Amministrazione oplontina non si è ancora espressa in merito.


Puoi ricevere le notizie de loStrillone.tv direttamente su Whats App. Memorizza il numero 334.919.32.78 e inviaci il messaggio "OK Notizie"