Svolta per la realizzazione del più grande Mercato Florovivaistico italiano a Torre Annunziata. Il Comune ha infatti rilasciato il permesso a costruire, alla società Gaia Florum, all’interno del capannone industriale dell’ex Metalfer in via Terragneta.

Un momento tanto atteso per il presidente Enzo Malafronte, che circa tre anni fa partecipò al bando della Regione Campania per l’affidamento dell’area dismessa nella zona di Rovlgliano, assieme a un nutrito gruppo di operatori del settore. Il permesso è stato firmato dall’architetto Gino Di Donna, responsabile Utc di Torre Annunziata, e dal geometra Domenico Scarpa, responsabile del Sue.

I lavori cominceranno entro un anno e completati in massimo tre. E inoltre dovranno essere eseguiti nelle quantità riportate nel progetto approvato.  Nell’area sarà previsto ancheun ampio parcheggio verde. E l’edificio centrale di controllo sarà tinteggiato in colore neutro tipo terra di siena con il trattamento a terra.

Una notizia importante per la zona industriale di Torre Annunziata, con la nascita di un polo di eccellenza per il mercato florovivaistico.


Puoi ricevere le notizie de loStrillone.tv direttamente su Whats App. Memorizza il numero 334.919.32.78 e inviaci il messaggio "OK Notizie"