Taglio del nastro a Palazzo Criscuolo per la terza edizione del festival “Appuntamento con la Felicità”. Tante le persone giunte nell’ex municipio di Torre Annunziata per ascoltare la presentazione dei 5 giorni di eventi organizzati dalle associazioni Progetto Cripta e Familiar-Mente, e che hanno ascoltato e applaudito il brano “Lettera alla Felicità” scritto e letto dall’autrice Letizia Vicidomini (madrina del festival insieme a Mariasole Di Maio, giovane attrice torrese). A introdurla Marilina Manzo del Sipgi Campania che ha condotto la serata.

Mariasole di Maio, interprete del film ‘Il diario di Carmela’, ha raccontato di come, attraverso la lettura, la cultura e il jazz la protagonista del film tenti di raggiungere la tanto desiderata felicità. Felicità che può passare anche attraverso la degustazione di buon cibo come testimonia la presenza di Rodolfo Molettieri, maestro panettiere che realizza i suoi prodotti utilizzando l’acqua di mare. A seguire i saluti della coordinatri di Progetto Cripta, Anna Vitiello, e della presidente dell’associazione Famigliar-Mente, Marinella Antonacchio. Nello Collaro di ‘Si può fare’ ha lanciato un invito a “incontrarsi di più, perché oggi stiamo molto insieme ma l’incontro è poco. Bisogna trovare una chiave di lettura per incontrarci. Predisporsi a condividere”.

Il sindaco di Torre Annunziata, Vincenzo Ascione, ha ringraziato tutti gli intervenuti e le associazioni organizzatrici, ricordando poi l’impegno della sua amministrazione nel coinvolgere le città del comprensorio su progetti comuni. Vincenzo Marasco ha invece ricordato gli appuntamenti, in calendario per il 18 e 19 settembre, per celebrare i 700 anni dalla nascita di Torre Annunziata. Alla serata sono intervenuti anche Oscar Guidone, presidente dell’associazione ‘Torresi nel Mondo’ che ha spiegato come la sua felicità sia la sua presenza nella cittadina oplontina. A corredo della presentazione una mostra fotografica con gli scatti di Carmine Ciccone. Al termine della presentazione, i presenti hanno potuto degustare il pane realizzato con acqua di mare dal maestro Raffaele Molettieri. Per conoscere tutti gli appuntamenti previsti nella kermesse è stata allestita la pagina Facebook ‘Festival Appuntamento con la Felicità’.

il festival