TORRE ANNUNZIATA-TRECASE. Violento impatto scooter-auto, un ferito: torna l'incubo incidenti in viale Pastore.

Nel tardo pomeriggio di oggi, domenica 30 aprile, un centauro 18enne di Trecase, mentre viaggiava in sella alla sua moto modello Honda Sh, ha impattato contro un Fiat Punto, guidata da un uomo originario di Palma Campania e in uscita dal casello autostradale di Torre Annunziata Nord: illeso l'automobilista. Quasi miracolato, invece, il giovane centauro.

Il ragazzino, in seguito al violento impatto, ha perso l'equilibrio, cadendo dalla moto e rovinando poi con violenza sull'asfalto. La sua moto, al contrario, ha continuato la sua corsa, frenata solo da un vicino lampione dell'illuminazione pubblica. Lo scooter di proprietà del 18enne è stato tranciato in due (vedi foto). 

Per fortuna, il giovane, che indossava il casco, è stato prontamente soccorso dai carabinieri della stazione di Torre Annunziata (luogotenente Egidio Valcaccia) e da una pattuglia della polizia municipale (colonnello Mario Accardo - tenente Antonio Virno). Le forze dell'ordine hanno allertato i sanitari del 118. Il ferito, trasportato in ambulanza all'ospedale di Boscotrecase, ha miracolosamente riportato semplici escoriazioni giudicate guaribili in 7 giorni.

L'incidente odierno ripropone la problematica relativa al vero e proprio sos sicurezza, da tempo denunciato dai residenti di viale Pastore. Tratto dove, nei pressi del casello autostradale, la realizzazione di una semplice rotonda servirebbe quantomeno ad abbassare la soglia del pericolo avvertito. Sette giorni fa, sempre in viale Pastore, l'ultimo incidente (nel link in basso). Il bilancio fu di sette feriti. In ospedale, quel giorno, finirono anche una bimba di quattro anni e una donna incinta.  

incidente