Ubriaco, barcollante e a spasso sui binari: è così che stanotte un macchinista di un convoglio delle Ferrovie dello Stato si è trovato di fronte un extracomunitario. L’impatto c’è stato, ma per fortuna la vittima è stata investita soltanto parzialmente, riuscendo quindi a salvarsi.

Un grosso spavento, in quanto sembrava proprio che non ci fosse scampo, considerando che l’extracomunitario non era affatto consapevole di quanto stava avvenendo. Sul posto, sono intervenuti i carabinieri della Compagnia di Torre Annunziata per eseguire i rilievi e capire anche la dinamica dell’incidente. Il convoglio è rimasto fermo per qualche ora, per poi riprendere l’ordinaria circolazione.