Un opificio in piena zona Asi a Torre Annunziata.

Il progetto di “A&C Motors” relativo alla realizzazione in via Ercole Ercole a Rovigliano di un impianto per la produzione, trasformazione, montaggio di antifurti e servizi per il comparto automobilistico è stato riconosciuto di interesse pubblico.

La giunta municipale, ha approvato la proposta di atto deliberativo che sarà in seguito sottoposta al Consiglio Comunale.

Nel corso della conferenza di servizi indetta dal Consorzio Asi nel novembre 2019, convocata in seguito alla richiesta della società “A&C Motors” per promuovere un accordo di programma finalizzato alla realizzazione del progetto, è emerso che “sussistono tutte le caratteristiche dell’interesse pubblico, in virtù del businnes-plan che sviluppa nuova occupazione in un territorio fortemente degradato dal punto di vista economico e produttivo”.

“Il progetto - spiega il sindaco Vincenzo Ascione – si pone l’obiettivo di riqualificare da un punto di vista economico e produttivo un territorio fortemente degradato in tal senso. Potrebbe, inoltre, costituire un volano per l’economia della città nonché favorire la creazione di nuovi posti di lavoro, anche in considerazione dell’aggravamento della crisi economica causato dall’emergenza Coronavirus. Ogni intervento che attiva processi produttivi occupazionali – conclude – riveste interesse pubblico per il territorio”.