Una raccolta rifiuti straordinaria per cercare di diminuire l’inquinamento della costa di Torre Annunziata.

Domenica 19 settembre è in programma un’iniziativa al villaggio del Fanciullo di Rovigliano. Un modo per sensibilizzare la cittadinanza contro l’abbandono di plastiche che inevitabilmente si riversano sul litorale oplontino.

Troppe volte la costa ha dovuto fare i conti con quintali e quintali di materiali che con maltempo e mareggiate finiscono lungo la costa vesuviana. Ecco perché è stata organizzata questa raccolta plastic free, sull’eco delle recenti manifestazioni svoltesi anche a giugno e dove furono impiegati oltre 150 volontari per rimuovere plastica, vetro, ingombranti e materiale indifferenziato, per un totale di circa 200 sacchi.

L’iniziativa, in collaborazione con il comune di Torre Annunziata e il “Pompei Street Festival”, si svolgerà a partire 16,30.