Vandalizzata la casetta dell'acqua di Largo Marchese a Torre Annunziata. Ignoti sono entrati in azione, probabilmente la scorsa notte, prendendo di mira l’impianto, uno dei tre che saranno ubicati in vari punti della città.

I danni sono stati causati alla copertura in legno. I malintenzionati hanno infatti preso di mira la parte frontale dove verranno posizionati gli erogatori di acqua di rete microfiltrata liscia e frizzante.

La casetta dell’acqua non è ancora in funzione, solo nelle prossime settimane verrà installato l'impianto.

Indignazione nelle parole del consigliere comunale Bruno Avitabile: "Tutto ciò è vergognoso, non trovo altre parole per commentare quanto è accaduto".

Il senso di bene comune è ancora un concetto ancora lontano in parte della popolazione oplontina.