Torre Annunziata violenta, il prefetto chiede rinforzi anche in vista dell’Estate. Il prefetto di Napoli Claudio Palomba è stato chiaro in occasione del Comitato per l’ordine e la sicurezza pubblica.

Raid di giovanissimi e casi di violenza a ripetizione in tutta la provincia. Ecco perché il prefetto, nel corso della riunione ha spiegato di aver avuto “una prima tranche di rinforzi estivi che riguardano tutta la città metropolitana ma chiederemo ulteriori rinforzi estivi in quanto Napoli, ma anche l'hinterland, ha bisogno nel periodo estivo di una maggiorazione delle forze dell'ordine. Ci accingiamo, dopo questa prima risposta, a chiedere ulteriori rinforzi, ho incontrato i sindaci della fascia costiera e mi hanno fatto la stessa richiesta".

Poi definisce 'inqualificabile' il raid nel corso del quale sono state sfregiate a Napoli due sorelle. Un episodio, dice "non ricollocabile nel tema dell'ordine e della sicurezza ma in quello più ampio del disagio sociale". "Pensare che si esca con bottigliette di acido per deformare una persona è inqualificabile - ha ribadito- aspettiamo che gli organi investigativi ci diano delle risultanze e ci fa piacere che in questo come in altri casi, come quanto avvenuto a Marechiaro, hanno individuato i responsabili".

 "E' comunque un dato di fatto che ci sia stata un aumento della violenza sia a livello giovanile che generale", ha aggiunto.

Ad oggi, ha spiegato il prefetto, la risposta avuta in termini di personale è di 80-90 unità. "Abbiamo avuto una risposta dai carabinieri e guardia di finanza, dobbiamo avere una risposta dalla polizia di stato". Numeri del tutto insufficienti "se si pensa anche a le isole di Ischia, Capri, Procida". Una richiesta, quella del prefetto, ribadita in pieno anche dal sindaco, Gaetano Manfredi. "E' una dotazione insufficiente se pensiamo a Ischia, Capri, numeri insufficienti se confrontati con quelli mandati in altre parti d'Italia - ha detto il primo cittadino - non ci deve essere una sottovalutazione, la stagione turistica richiede maggiori controlli".


Puoi ricevere le notizie de loStrillone.tv direttamente su Whats App. Memorizza il numero 334.919.32.78 e inviaci il messaggio "OK Notizie"