Una visita guidata tra i tesori della villa di Poppea accompagnati da una colonna sonora speciale eseguita dai giovani artisti del Liceo Pitagora. Ad Oplontis è prevista l’apertura della Villa di Poppea, tra i più splendidi esempi di villa dell’aristocrazia romana, attribuita a Poppea Sabina, moglie dell’imperatore Nerone. L'appuntamento è per sabato 18 giugno dalle 16,45 alle 19,00 quando gli ospiti verranno accompagnati in un itinerario guidato.

L'iniziativa si terrà in collaborazione con l’Archeoclub d’Italia APS – sede di Torre Annunziata “Mario Prosperi”, organizza per l’occasione “Musica e strumenti musicali presso gli antichi”, itinerario guidato nella villa con intermezzi musicali a cura degli studenti del Liceo Musicale Pitagora.

Si esibirà la classe di canto e il soprano Carmen Caputo, guidati dalla professoressa Paola Carpentieri. 

Il programma musicale è il seguente:

Lascia ch'io pianga dal Rinaldo di G.F. Haendel: Carmen Caputo, soprano
Dolente Immagine - V. Bellini: Paolo Lanzetta, soprano
Pur ti miro dall'incoronazione di Poppea di C. Monteverdi: Paola Lanzetta, soprano - Francesco Caloantuono, tenore
Amor dal lamento della ninfa di C. Monteverdi: Carmen Caputo, soprano - Paola Lanzetta, soprano - Francesco Colantuono, tenore - Matteo Del Regno - tenore.

Chitarra: Sofia Borriello
Violoncello: Mattia Scarpa
Pianoforte: Matteo Del Regno
Concerto N.3 per clarinetto in sib di C. Stamitz - Federico Striano - clarinetto, Matteo Del Regno - pianoforte.

L'evento è organizzato in collaborazione con il Parco Archeologico di Pompei per le Giornate Europee dell'Archeologia. 


Puoi ricevere le notizie de loStrillone.tv direttamente su Whats App. Memorizza il numero 334.919.32.78 e inviaci il messaggio "OK Notizie"