Credo in un progetto di ricostruzione di un’area moderata che possa riproporre gli equilibri del Governo anche nelle amministrazioni comunali”. Motiva così il suo cambio di casacca il consigliere comunale, Marcello Vitiello, che ha aderito ufficialmente al Nuovo Centro Destra. Sale a due, quindi, il gruppo nell’assise pubblica di Torre Annunziata. Prima di Vitiello, infatti, aveva già aderito Pasqualina Gallotta. “Il mio referente – continua Vitiello – è Gioacchino Alfano. L’’impegno sarà costruire la struttura del partito in città”.

A stretto giro anche il commento del sottosegretario alla Difesa, Gioacchino Alfano: “Diamo il benvenuto al consigliere Vitiello e all’ex assessore Angellotti tra le fila del nostro nuovo progetto. È importante che la ci sia la nostra presenza in un comune come quello di Torre Annunziata con circa 45 mila abitanti. I moderati – conclude , coordinatore regionale di NCD Campania – devono radicarsi nel territorio per dare voce a quelle esigenze che gli altri schieramenti politici non ascoltano”.


Puoi ricevere le notizie de loStrillone.tv direttamente su Whats App. Memorizza il numero 334.919.32.78 e inviaci il messaggio "OK Notizie"

La scelta di Vitiello