Si è accasato in un negozio abbandonato in piazza Nicotera, a Torre Annunziata, dove vive in condizioni estremamente disumane. E' la storia di un invalido, denunciata nella giornata di ieri e che è arrivata dritta al cuore dei cittadini oplontini, che ora si stanno muovendo per sostenerlo dopo l'appello lanciato sui social: "Aiutiamo quest'uomo".

LA REAZIONE SOCIAL. A diffondere il video Luigi, uno dei conoscenti della vittima, che ha pubblicato un video dell'area in cui vive l'uomo. Tanti i commenti ed i messaggi di supporto arrivati via Facebook. "Speriamo si faccia qualcosa per aiutarlo - scrive Valentino -. E' davvero triste pensare che nel 2020 ci sono persone che vivono in queste condizioni". Dello stesso parere anche Luisa: "Lo vedo ogni giorno, è sempre solo. E' una vergogna, nessuna persona merita tutto ciò".