I percorsi e i sentieri che uniscono il mare e la montagna a Torre del Greco: è il tema dell’incontro svoltosi nei giorni scorsi nella sala giunta di palazzo Baronale. Nello specifico, si tratta di un progetto che mira a realizzare una serie di percorsi cittadini attraverso i quali raggiungere un nuovo sentiero di accesso sul cratere del Vesuvio direttamente da Torre del Greco.

Il progetto di fattibilità, accolto favorevolmente da Sindaco Luigi Mennella, nell’occasione è stato presentato al presidente dell’ente parco del Vesuvio Raffaele De Luca da Gerardo Borriello, presidente dell’associazione fondiaria Oasi del Vesuvio, e da Carlo Esposito, presidente dell’associazione Sviluppo Area Porto. Presenti, oltre al primo cittadino, anche gli assessori all’urbanistica Francesco Leone e alla transizione ecologica Laura Vitiello e il presidente del consiglio comunale Gaetano Frulio.

L’idea-progetto è stata accolta con piacere dal responsabile del parco Vesuvio, che in quella circostanza ha assicurato al sindaco sul fatto che sarà inserita nel piano strategico dell’ente per la sua realizzazione. Non solo: Raffaele De Luca ha anche fatto presente che il progetto si sposa di fatto con quello in corso di realizzazione da parte del parco “La ciclo vesuviana”, che consiste nella realizzazione di una pista ciclabile, con una serie di tappe coincidenti con i sentieri comunali che portano al Vesuvio. Nella circostanza sì è parlato anche di sviluppo del turismo e di opportunità che in tale contesto possono essere colte dal Comune.


Puoi ricevere le notizie de loStrillone.tv direttamente su Whats App. Memorizza il numero 334.919.32.78 e inviaci il messaggio "OK Notizie"