Il Commissario Straordinario di Torre del Greco Giacomo Barbato ha approvato lo schema del Bilancio di Previsione per il triennio 2018/2020: predisposto lo strumento principale di programmazione economica dell’Ente entro l’inizio dell’anno solare di riferimento.

Il Bilancio 2018/2020 contiene delle inevitabili riduzioni di talune voci di spesa dovute, da una parte, ad una prevedibile diminuzione della quota di trasferimenti statali e, dall’altra, all’obbligo - istituito per legge - di incrementare le risorse destinate al fondo per i crediti di dubbia esigibilità.

Le voci sottoposte a riduzione potranno tuttavia essere rimodulate qualora i trasferimenti statali per l’annualità 2018, ad oggi non quantificati, dovessero risultare superiori a quelli attualmente previsti.


Puoi ricevere le notizie de loStrillone.tv direttamente su Whats App. Memorizza il numero 334.919.32.78 e inviaci il messaggio "OK Notizie"