Beccati nei pressi della vesuviana di Torre del Greco, in possesso di arnesi da scasso.

E’ quello che è successo sabato pomeriggio dove gli agenti del commissariato cittadino, durante il servizio di controllo del territorio, nel transitare in piazza della Repubblica hanno notato, all’esterno  della Circumvesuviana, tre persone che, alla loro vista, si sono frettolosamente allontanate entrando nella stazione e disfacendosi di due buste.

Inseguiti e bloccati dai poliziotti, sono stati trovati in possesso di due sacchetti contenenti diversi arnesi atti allo scasso e numerosi articoli di bigiotteria dei quali non hanno saputo giustificare la provenienza.

E’ scattata così la denuncia per C.V., A.R. e R.V., torresi tra i 34 e 48 anni con precedenti di polizia. I due dovranno rispondere di ricettazione e possesso ingiustificato di chiavi alterate o di grimaldelli e sanzionati per inottemperanza alle misure anti Covid-19.