Domenica 5 novembre 2017 si è svolta nelle acque antistanti il porto di Torre del Greco, la prima edizione della Regata d’Autunno, organizzata dalla locale sezione della Lega Navale Italiana, la prova che  ha visto l’esordio nel CdR dei tre nuovi UdR Zonali, Mauro Vella, Flaviano Seno, Vincenzo Borrelli, soci della sezione, che insieme all’altrosocio, Diego Orpello UdRNazionale, e all’altro UdR Zonale Carlo Coppola hanno condotto la gara con molta professionalità.

La regata ha visto al via 20 imbarcazioni, prevenienti prevalentemente dai circoli facenti parte del comitato “Vele di Levante”, le stesse raggruppate in tre classi, ORC, Metrica, e Meteor, si sono presentate nell’area di partenza con un apparente calma di vento. Infatti fino alle 11.00 sembrava che non ci fossero le condizioni per dare il via alla gara; invece quasi a ridosso dell’orario di partenza si è presentato un vento da sud/sud/ovest di circa 14 nodi che ha dato modo al comitato di regata di disporre il campo e di dare il via alla prova con un differimento di  appena 30 minuti rispetto all’orario previsto.

Al termine della regata, che si e sviluppata su una distanza di 5 miglia, il primo a tagliare la linea d’arrivo, dopo appena 56 minuti, è stata l’imbarcazione Mary Poppyns, l’Este 24 di Claudio Polimene del Circolo Nautico di Torre del Greco, che si è aggiudicato così anche il primo posto nella classifica della classe ORC, a seguire è arrivata l’imbarcazione First Lady il First 35 di Alberto Papa della LNI di Torre del Greco, che si è aggiudicato il primo posto della classe Metrica e subito dopo il  meteor Zizz e Pacchiana di Sergio Giusti del CNTG, che ovviamente si è classificato primo nella classe Meteor.


Puoi ricevere le notizie de loStrillone.tv direttamente su Whats App. Memorizza il numero 334.919.32.78 e inviaci il messaggio "OK Notizie"