Ha picchiato e maltrattato i genitori per anni, costringendoli a dargli i soldi per comprare la droga.

I carabinieri di Torre del Greco hanno arrestato un 25enne del luogo, ritenuto responsabile dei reati di estorsione, maltrattamenti in famiglia e lesioni personali.

L’uomo, negli ultimi sei anni, aveva costretto i genitori a consegnargli denaro per l’acquisto di droga, arrivando a minacciarli di morte e ad aggredirli fisicamente con strattoni e spinte. Dinanzi a eventuali rifiuti, lui ha reagito quasi sempre con la violenza, distruggendo anche i mobili dell’abitazione dei genitori.

Il 25enne è ora agli arresti domiciliari.