Si aggrava il bilancio delle vittime da Covid-19 a Torre del Greco. Ieri è morta una donna risultata positiva nei giorni scorsi e ricoverata in un Covid Center regionale.

Con i suoi 52 anni, è la più giovane vittima della cosiddetta seconda ondata nella città vesuviana, che dal 23 ottobre ha contato 22 decessi mentre da inizio pandemia i morti sono stati 42.Ad aggiornare i dati è il sindaco Giovanni Palomba, a capo del centro operativo comunale.

Stando ai dati forniti dal primo cittadino, nelle ultime 24 ore sono stati registrati 17 nuovi casi a fronte di 25 guarigioni. Si attesta così a 965 il numero complessivo dei soggetti attualmente positivi al Coronavirus, 22 dei quali ospedalizzati.