I carabinieri di Torre del Greco hanno arrestato, in esecuzione a un’ordinanza di custodia cautelare per atti persecutori e incendio emessa dal Tribunale di Torre Annunziata, un 43enne del luogo, già noto alle forze dell’ordine.

Lo scorso 12 novembre l’uomo ha dato fuoco all’utilitaria dell’ex parcheggiata in strada, poi si dileguato pensando di farla franca.

La donna ha, però, denunciato tutti ai militari, che hanno scoperto l’autore del gesto, ora ai domiciliari.