Partirà domani il laboratorio Abbraccia la Natura”, previsto dall’Amministrazione comunale guidata dal sindaco, Giovanni Palomba e promosso dall’Assessore alle Politiche Sociali, Luisa Refuto.

Il progetto è pensato per 15 ragazzi individuati dagli Uffici competenti e si svolgerà interamente nel periodo natalizio e sul territorio comunale - presso la scuderia didattica “Longobardi Horses team di Angri”, nell’omonimo comune, e si articolerà in una serie di iniziative per favorire l’ inclusione sociale dei minori affetti da disabilità.

Una bella iniziativa – le parole dell’Assessore al ramo, Luisa Refutoquella che questa Amministrazione ha, con determinazione, voluto mettere in campo per le fasce deboli della città che insieme ad altre progettualità, sono state realizzate per venire incontro alle esigenze e alle difficoltà di tante famiglie e di numerosi cittadini, su cui è gravata, oltretutto, anche l’emergenza sanitaria della pandemia”.

I ragazzi saranno guidati da figure professionali e accompagnati in un percorso di sensibilizzazione alle tematiche ambientali attraverso diversi eventi: Pet Therapy all’ecoterapia e alla silvoterapia; dall’ippoterapia al Pony care, sino ai laboratori di danza e canto e di scrittura creativa passando, infine, attraverso l’organizzazione di pic nic nella natura, di tornei e giochi e di una vera e propria caccia al tesoro.

Gli incontri, continueranno il prossimo 28, 29 e 30 dicembre e si svolgeranno presso la Fattoria Didattica “Marrazzo” a Torre del Greco. Lo spostamento sia dei minori che dei loro accompagnatori, avverrà gratuitamente mediante un servizio navetta predisposto dalla stessa cooperativa.