Nessun nuovo contagio e tre guariti, ma è lutto a Torre del Greco.

E’ scomparso Ermenegildo Santangelo, stimato professore di Torre del Greco e direttore del centro simulazioni di anestesia, rianimazione e terapia intensiva dell’Università Magna Grecia di Catanzaro. Era ricoverato da giorni all’ospedale Niguarda di Milano, colpito dal coronavirus. Era andato nel capoluogo lombardo per assistere la figlia partoriente.

Nel frattempo, c’è chi da virus ne è uscito, come le 29 persone dichiarate clinicamente guarite dall’Asl. I pazienti ricoverati in strutture ospedaliere sono 15 mentre in isolamento domiciliare ci sono 26 persone.

Buone notizie dai tamponi: ben 14 sono stati eseguiti su pazienti di Torre del Greco e tutti sono risultati negativi. Si resta, comunque, in attesa dei risultati di altri tamponi effettuati e, al momento, ancora al vaglio delle indagini di laboratorio.

Nella giornata di lunedì in Albis, il sindaco Giovanni Palomba ha provveduto alla proroga sino al 3 maggio prossimo, così come stabilito dalle Autorità governative, di tutte le ordinanze emesse sul territorio comunale.

Il bollettino