Il problema della viabilità è ormai diventata una questione politica che difficilmente riuscirà a tutelare gli interessi dei commercianti e dei cittadini dell'area”. L’Ascom di Torre del Greco torna sulla questione che tiene banco ormai da diversi giorni e denuncia il “tentativo di strumentalizzazione politica”, dal quale “si dissocia categoricamente”.

Secondo Giulio Esposito, presidente dell’associazione di categoria torrese, “il problema deve essere risolto sul piano istituzionale e non politico. Gestito da chi ha veramente a cure gli interessi della categoria”. Da settimane il numero uno di Ascom sta portando avanti un confronto con l'amministrazione, avvisando, tra l'altro, il presidente della commissione trasparenza, sui rischi della sua strategia politica.

“Non vogliamo essere strumentalizzati da strategie con fini politici, dato che la questione riguarda solo i rapporti istituzionali tra l’associazione dei commercianti e l’amministrazione. L'ascom – conclude Esposito – è presente ed è in prima linea in questa battaglia”.


Puoi ricevere le notizie de loStrillone.tv direttamente su Whats App. Memorizza il numero 334.919.32.78 e inviaci il messaggio "OK Notizie"

Borriello 'scappa' dal consiglio

Traffico di Torre del Greco: la risposta

Incontro con i commercianti

Città in tilt

Senso unico a via Nazionale