E’ finito in manette per rapina Bouchaib Fquih (nella foto), marocchino di 35 anni con precedenti, che ieri sera avrebbe rubato lo smartphone a una 18enne di Torre del Greco, in viaggio su un treno della Circumvesuviana nei pressi della stazione di “Via dei Monaci”. L’uomo è stato arrestato oggi dai carabinieri di Ercolano: il marocchino si aggirava col telefonino ancora in tasca.

La vittima ha raccontato ai militari che lo smartphone le era stato rubato tappandole la bocca per evitare che urlasse. Il telefonino è stato restituito alla malcapitata. Bouchaib Fquih sarà invece processato per direttissima.