Fermo convalidato e custodia cautelare in carcere per Adalgisa Gamba, la donna di 40 anni arrestatata con l'accusa di omicidio volontario del figlio di soli due anni e mezzo.

Resta in carcere la quarantenne accusata di aver ucciso suo figlio Francesco lo scorso 2 gennaio lungo la scogliera in località La Scala a Torre del Greco. 

La decisione del Gip, Feranda Iannone, è stata presa al termine dell'interrogatorio duratro oltre due ore durante il quale la donna ha provato a dare una spiegazione ai fatti. L'accusa nei suoi rigurardi è di omicidio volontario. 


Puoi ricevere le notizie de loStrillone.tv direttamente su Whats App. Memorizza il numero 334.919.32.78 e inviaci il messaggio "OK Notizie"

l'interrogatorio

l'avvocato

La confessione

l'arresto

Gli interrogatori

Le testimonianze

I commenti

La commozione

Il caso