Si è svolta, nella mattina odierna, presso il Comando della Polizia Municipale, la cerimonia di consegna dell’ encomio a Domenico Ubaldo, cittadino torrese, protagonista di un’azione di salvataggio in mare, in favore di un giovane che rischiava la vita, lo scorso primo agosto, nelle acque della Litoranea di Torre del Greco.

Domenico – ​ Assistente bagnate presso un notorio stabilimento balneare cittadino - mentre era in servizio, recepita la situazione di evidente necessità manifestata dai familiari del ragazzo disperso nello specchio d’acqua del litorale costiero a causa di correnti, con prontezza e determinazione è immediatamente​ intervenuto, rinvenendo il giovane aggrappato – in condizioni di fortuna - ad alcuni scogli, in località “Casa Rossa”.

A consegnare il riconoscimento, il sindaco Giovanni Palomba, con queste parole:

“Una lezione di civiltà che fa onore all’intera nostra collettività, grazie alla quale è stata evitata una vera e propria tragedia. Il servizio reso dal nostro concittadino, diventa interpretazione autentica dello spirito di solidarietà che è fondamentale – nonché - ​ alla base dello sviluppo sociale di qualunque comunità umana. È questa, davvero, l’immagine più bella che edifica Torre del Greco in orgoglio e dignità”.


Puoi ricevere le notizie de loStrillone.tv direttamente su Whats App. Memorizza il numero 334.919.32.78 e inviaci il messaggio "OK Notizie"