Larga operazione anticrimine del Commissariato di polizia di Torre del Greco nel fine settimana della movida. Nell’ambito dell’operazione è finito in manette Fabio Guarino, 30 anni, ritenuto responsabile di spaccio di cocaina. Il giovane ha insospettito gli agenti, che hanno sequestrato ad un acquirente della penisola sorrentina una dose di 2,87 grammi lordi, acquistati poco prima presso l'abitazione del Guarino in via Torretta Fiorillo. I poliziotti hanno poi perquisito la casa del presunto pusher, sequestrando la somma di 1500 euro, ritenuta provento dell’illecita attività di spaccio. Il giovane disponeva di un efficiente sistema di videosorveglianza, che gli consentiva di vedere in anticipo le persone che accedevano al viale di ingresso della sua proprietà. L’uomo è stato sottoposto agli arresti domiciliari in attesa di giudizio direttissimo.

IN MANETTE ANCHE PREGIUDICATO. I poliziotti di Torre del Greco hanno arrestato anche il pluripregiudicato Domenico Guida. Il 43enne dovrà scontare 4 mesi agli arresti e una ammenda di 2mila euro, pena inflittagli dal Tribunale di Torre Annunziata per guida senza patente. L’uomo è stato rintracciato presso la sua abitazione.