E’ stato effettuato il sorteggio finalizzato all’assunzione di operatori ecologici per il servizio di igiene urbana a Torre del Greco. Così come da auspici dell’Ente comunale sulle modalità di selezione, la Buttol Srl ha affidato le operazioni di estrazione a un Notaio di Sarno, dove l’Azienda ha sede legale e amministrativa. Il sorteggio si è tenuto proprio nello studio notarile del comune salernitano, attualmente ancora impegnato negli adempimenti di rito necessari per la pubblicizzazione dell’atto. Sarà cura del Notaio comunicare successivamente la lista di coloro che risultano sorteggiati e quindi aventi diritto all’assunzione. 

La scelta di affidare le operazioni di sorteggio ad uno studio notarile è dettata da esigenze di ordine pubblico, assicurando allo stesso tempo trasparenza e imparzialità, con un’estrazione certificata da un’istituzione terza. 

Con quest’ultimo atto si conclude la fase di selezione del personale per potenziare l’organico in servizio a Torre del Greco, in vista della «rivoluzione» del porta a porta, che dal primo marzo interesserà metà della città. 

E’ bene ricordare, che l’Azienda ha individuato un’agenzia per il lavoro, CertForm, per selezionare gli operatori ecologici, nel pieno rispetto del capitolato d’appalto. Proprio CertForm, a partire dallo scorso dicembre, è stata impegnata nella pubblicazione di un avviso e nella successiva fase di ricezione delle domande di partecipazione. I candidati che hanno soddisfatto i requisiti hanno avuto la possibilità di concorrere al sorteggio, avvenuto a Sarno (Sa) lo scorso 17 febbraio 2020.