Martedì pomeriggio gli agenti del Commissariato di Torre del Greco, durante il servizio di controllo del territorio, hanno notato in corso Umberto un uomo che, alla loro vista, si è dato alla fuga.

I poliziotti lo hanno raggiunto e bloccato identificandolo per Michele Loffredo, 35enne corallino, già sottoposto agli arresti domiciliari per inottemperanza agli obblighi e alle prescrizioni inerenti la sorveglianza speciale, e lo hanno arrestato poiché destinatario di un’ordinanza di sostituzione della misura in atto con quella della custodia cautelare in carcere, emessa lo scorso 7 ottobre dal Tribunale di Torre Annunziata - Sezione Penale, poiché resosi responsabile di quattro evasioni nel mese di settembre; inoltre, è stato denunciato per evasione.