Compie una rapina ai danni di una 59enne e rischia il linciaggio da parte di una decina di persone richiamate dalle grida di aiuto della donna, ma i carabinieri lo arrestano e lo portano incolume in caserma. E' successo a Napoli, nel quartiere Vomero. I carabinieri della stazione Vomero Arenella hanno arrestato in flagranza di reato G.T., 45 anni, residente a Torre del Greco (Napoli) e già noto alle forze dell'ordine. I militari dell'Arma sono intervenuti in via Ribera attirati dalle grida di aiuto della donna, medico 59enne, che era stata minacciata, aggredita e rapinata della borsa contenente denaro, telefonino ed effetti personali. Il rapinatore è stato subito individuato, bloccato e trovato in possesso del bottino appena razziato. Sul posto si è creato un assembramento di circa 10 persone con intenzioni ostili nei confronti del 45enne, comunque arrestato e portato nel carcere di Poggioreale.