Il Savoia si sveglia tardi, ma con Toscano e Gargiulo raggiunge il Portici sul 2-2 nell'andata dei quarti di finale di coppa Italia regionale.

Primo tempo abulico per i bianchi, che rischiano di capitolare per ben due volte, con Salineri bravo a dire di 'no' a Ragosta. Poi sul finire di frazioneproprio l'estremo difensore dei bianchi si distrae e subisce il gol di Scielzo. 

Nella ripresa Toscano prende il posto di Mallardo nello scacchiere di Sosa, ma è il Portici a raddoppiare subito con Ragosta. Poi l'improvvisa riscossa da parte del Savoia. Toscano approfitta di una ripartenza e poco dopo il quarto d'ora realizza il 2-1. Poi i padroni di casa cingono d'assedio l'aria di rigore ospite senza alcun effetto. Veementi le proteste in un paio di occasioni nei confronti dell'arbitro, alquanto discutibile sopratutto nella mancata espulosione di Fiorillo per un fallo da ultimo uomo su Di Micco. Poi nel finale il gol di Gargiulo (alla prima segnatura assoluta con il Savoia), che fa esplodere i pochi intimi del Giraud e Sosa.

Qualificazione così rimandata a fra quindici giorni quando si giocherà a campi (ancora da decidere visto che il Portici gioca a Torre del Greco) invertiti.

Il post gara

Il tabellino