Oltre 12mila tonnellate di rifiuti speciali non pericolosi sequestrate ad un'organizzazione delinquenziale operante nell'hinterland napoletano. Sono 17 le misure cautelari personali eseguite. E' il bilancio dell'operazione odierna della Guardia di Finanza di Napoli, conclusa in seguito ad un'indagine diretta condotta dal gruppo finanzieri di Torre Annunziata.

IL FATTO. Tutto è partito da un sequestro eseguito a Pompei nel gennaio 2018, quando furono sequestrati oltre 6mila tonnellate di rifiuti speciali nascosti illecitamente in 13 capannoni della zona. Le Fiamme Gialle hanno poi ricostruito il quadro indiziario generale, dal quale è emersa una sistematica raccolta e movimentazione di rifiuti, provenienti da aziende operanti nel commercio al dettaglio e all'ingrosso di tessuti o abbigliamento nonché nel settore del relativo trattamento e smaltimento di tali prodotti. Le imprese, terminato il ciclo di trasformazione, si liberavano in maniera illegale dei rifiuti prodotti, sottraendosi - in termini di autorizzazioni e tracciabilità - alle più onerose procedure previste dalla normativa ambientale di settore, lucrando enormi profitti derivanti dal risparmio sulle spese che avrebbero dovuto sostenere.

Le 12mila tonnellate di rifiuti venivano stoccate illecitamente in enormi capannoni tra Napoli, Melito di Napoli, Boscotrecase, Terzigno, Pompei e Castellammare di Stabia e, una volta riempiti, venivano abbandonati.

Ecco i nomi dei 17 arrestati:

- custodie cautelari in carcere:
➢ NOCERINO Filippo, nato a Ercolano (NA) il 02.09.1969

- arresti domiciliari:
➢ COZZOLINO Massimo, nato a Torre del Greco (NA) l’11.12.1973.
➢ MIELE Concetta Anna, nata a Boscotrecase il 08.11.1958.
➢ LAVINO Salvatore, nato a Ercolano il 06.01.1941 (deceduto il 21 aprile 2020);
➢ COZZOLINO Giuseppe, nato a Torre del Greco il 29.04.1979.
➢ CIANO Marco, nato a Torre del Greco il 08.03.1973.
➢ SCOGNAMIGLIO Salvatore, nato a Napoli il 16.10.1975.
➢ SCOGNAMIGLIO Ciro, nato a Ercolano il 07.10.1945.
➢ FORMISANO Ciro, nato a Ercolano il 22.05.1970.
➢ COMMUNARA Domenico, nato a Cesa il 26.02.1970.
➢ GABRIELE Arturo, nato a Napoli il 14.05.1971.
➢ CROCE Aniello, nato a Napoli il 31.12.1971.

- obbligo di presentazione alla p.g.
➢ MAIONE Angelo, nato a Maddaloni il 22.12.1993
➢ PIGNARDELLI Gennaro, nato a Napoli il 21.02.1955.
➢ PIGNARDELLI Vincenzo, nato a San Felice a Cancello il 18.07.1989.
➢ RICCIO Gaetano, nato a Torre del Greco il 09.12.1979.
➢ PUNZO Vincenzo nato a Napoli il 13.09.1988.
➢ IACOMINO Salvatore, nato a Napoli il 11.02.1976.

tutti indagati in ordine alla seguente ipotesi di reato:
- art. 452-quaterdecies c.p. “attività organizzate per il traffico illecito di rifiuti”.

vai alle foto

vai al video