“Indimenticabile il tuo sorriso. Grazie per quello che ci hai donato in questo piccolo pezzo di vita”. Quello di Patrizia è solo uno dei tanti messaggi che sono giunti sul profilo Facebook di Giulia Maccaroni.

La tragica fine della 30enne romana, morta nella notte tra domenica e lunedì per incendio che ha coinvolto un’imbarcazione a Marina di Stabia, ha lasciato sgomenti familiari e amici.

In tanti hanno voluto darle un ultimo commento sui social. Nelle ultime foto era felice sull’imbarcazione “Morgane”, di bandiera inglese ma gestita da una società di Gragnano, nella quale ha purtroppo perso la vita.

“Ho il cuore a pezzi” commenta Ida, mentre Dany è affranto e scrive “Vorrei non fosse vero”. Tra i commenti più commoventi c’è quello di Vitarosaria. “Ci sono Anime elette, gentili che non sono fatte per vivere sulla terra ma per librare libere e felici nell'etere incontaminato. E tu Giulia sei quell'anima, sei quel dono meraviglioso che Dio ha concesso a Noi per comprendere il grande splendido mistero che è la vita. Impareremo ad amarla e rispettarla come tu hai fatto. Spero di sì Giulia, perché il tuo passaggio su questa terra non sia stato vano. Continua a volare nel cielo stellato e proteggi se puoi I tuoi cari e noi tutti che abbiamo tanto bisogno di perdono”.

In giornata arriverà all’obitorio dell’ospedale San Leonardo di Castellammare lo zio di Giulia per il riconoscimento. Mentre ad attenderla nella sua città natale ci sono la madre Marina e il fratello Dario ancora sotto shock per l’accaduto.

Ancora da definire il giorno e l’orario del funerale della 30enne, che conquistava tutti con il suo sorriso.

l'autopsia

l'inchiesta

I dettagli