Un operaio di una ditta di manutenzione di una società che lavora per Autostrade per l'Italia è morto in seguito ad un incidente avvenuto sull'A30 nei pressi di Palma Campania (Napoli). Secondo quanto si è appreso, l'uomo, di 53 anni - del quale non è ancora stato reso noto il nome - è sceso dal veicolo con il quale si stanno effettuando lavori di manutenzione del verde sulla tratta autostradale con un cantiere itinerante nella corsia di emergenza, dove erano già stati posizionata la segnaletica per indicare la presenza degli operai, ed è stato colpito dallo specchietto laterale di un mezzo pesante. Il 53enne è caduto rovinosamente, ma non ha perso conoscenza, ed è stato soccorso dai colleghi. L'uomo è stato trasportato in ospedale dove, però, è morto dopo il ricovero.