L'hanno seguita. Poi si è scatenata la furia. Calci, pugni e un video per vantarsi di avere picchiato una trans. Hanno un nome i giovani della gang responsabili dell'aggressione a Torre del Greco. Sono stati identificati i due colpevoli. Arrivati dal boschese per il raid avvenuto nei giorni scorsi.

Il video che era stato pubblicato sui social, ha indignato molto gli utenti di facebook vista la violenza con cui i due si sono scagliati contro la vittima. La vicenda avvenuta in via Nazionale vede come colpevoli due incensurati, un 22enne di Boscotrecase e un 17enne di Boscoreale.

I carabinieri della stazione di Torre del Greco Capoluogo, insieme ad agenti del locale commissariato di polizia, hanno denunciato i due per lesioni personali.

 La vittima, quando ha presentato denuncia, ha riferito di non essere stato bersaglio di insulti omofobi.