Sono stati sorpresi con ben duecento grammi di marijuana, quanto basta insomma per far procedere i carabinieri di Torre Annunziata all’arresto.

In manette sono finiti due giovani di Boscoreale: il 21enne Francesco Carotenuto e il 26enne Santo Aiello, entrambi accusati di detenzione di droga ai fini di spaccio. I militari li hanno incastrati nella tarda serata di ieri a Boscoreale, in giornata saranno invece sottoposti al processo con rito direttissimo.