''In seguito agli incontri tenuti con il sindaco di Meta di Sorrento (Napoli) e con i rappresentanti istituzionali del territorio, Eav ha disposto che a decorrere dal primo agosto 2020, nei giorni di sabato, domenica e festivi, sarà consentito ai residenti e ai lavoratori dei comuni della penisola sorrentina che ne fanno richiesta, di proseguire il proprio viaggio fino a Sorrento, senza fermate intermedie tra Castellammare di Stabia e Sorrento, nella fascia oraria 11,30-16,00 che limita a Castellammare''.

A comunicarlo è l'Ente Autonomo Volturno, che per limitare le presenze a bordo dei treni della Circumvesuviana già da alcune settimane ha limitato le corse lungo la tratta Napoli-Sorrento nei giorni festivi e il sabato, quelle cioè dove maggiore è la presenza di bagnanti diretti nelle località della penisola sorrentina.

''Gli utenti interessati - prosegue Eav - dovranno preventivamente sottoscrivere richiesta di autorizzazione con autocertificazione utilizzando il modulo, all'uopo predisposto, scaricabile dal sito web istituzionale (www.eavsrl.it), inviarlo all'indirizzo email [email protected] e, al momento del viaggio, presentarlo al capotreno, in corrispondenza della prima porta lato Sorrento, con allegato documento di riconoscimento''.