Tutto pronto a Pompei per la tre giorni del suo “Street Festival”. Continuano la serie di eventi organizzati dal comune mariano. Prossimo appuntamento in programma per il 24 settembre, data di inaugurazione della prima edizione della kermesse. Per la prima volta le strade della città saranno ripiene di artisti provenienti da tutto il mondo che mostreranno le loro opere.

Così come pubblicato sulla pagina istituzionale del Comune di Pompei, il festival si articolerà su tre giornate, dal 24 al 26 Settembre, durante le quali saranno allestite particolari aree: la sala Costanzo Mattiello dell’Istituto Bartolo Longo e le sale Valentina Pedicini e Vittorio de Seta della Casa del Pellegrino saranno adibite a sala cinematografica per la proiezione di pellicole soggette poi alla valutazione da parte della Giuria Popolare, il vincitore sarà premiato durante la cerimonia che si terrà Domenica 26 alle ore 16:30 presso la Sala Costanzo Mattiello.

Verranno realizzati dei murales, in diretta, su alcune facciate della scuola elementare Luigi Leone, della casa comunale, della Pretura e sulla parete esterna del campo sportivo. Saranno presenti aree musica in Piazza Schettini e nel Parco Fonte Salutare dove verrà riprodotta musica dal vivo.

Un aspetto interessante del Pompei Street Festival è il suo essere “green”, infatti lancia l’iniziativa “Pianta un albero e contribuisci alla creazione della foresta PompeiStreetFestival2021” in più, ogni sera verrà installata in Parco Fonte Salutare un’opera realizzata interamente con materiale da riciclo.

Clicca qui per scaricare il programma completo.

N.B. I concerti, su disposizione dell'amministrazione comunale, si terranno in Piazza Schettini.

 

A cura di Michele Attruia