Nuova riunione del Centro Operativo Comunale di Trecase, alla luce delle misure di sostegno alle famiglie indigenti annunciate dal premier Giuseppe Conte. Al termine del summit, il sindaco Raffaele De Luca, ha dato mandato all’Ufficio Politiche Sociali di attivare la indispensabile modulistica.

“Ricordo ai cittadini che nessuno è autorizzato a spostarsi per raggiungere il suddetto ufficio- ha affermato il primo cittadino- Stante la vigenza delle limitazioni alla circolazione di cui ai DPCM e alle O.P.G.R. La violazione delle prescrizioni di cui sopra espone i trasgressori al rischio di sanzioni”. 

Inoltre gli operatori della protezione civile sono impegnati nelle operazioni di consegna delle mascherine chirurgiche disponibili alle famiglie che si trovano in isolamento domiciliare fiduciario, i cui componenti sono monitorati ed assistiti materialmente dal Comune di Trecase.

“Ho ritenuto – ha proseguito De Luca– che fosse giusto garantire questi presidi innanzitutto agli uomini e alle donne in prima linea ed ai nostri concittadini che si trovano in isolamento”.

Infine è stato ricordato che presso il C.O.C. è custodito un limitato numero di mascherine donate da enti e privati che, previo contatto al numero 081.8615706 (nei soli giorni feriali, dalle 10 alle 12) - e fino ad esaurimento scorte - saranno consegnate ai soggetti più esposti e/o vulnerabili (anziani, ammalati immunodepressi, ecc.) previa esibizione della relativa documentazione.