“Noi sindaci dobbiamo essere in prima linea in questa emergenza”. Il sindaco di Trecase Raffaele De Luca è sceso in prima persona in strada, assieme agli agenti della polizia municipale, per i controlli antiCovid degli ultimi giorni.

Il primo cittadino ha così motivato la sua scelta. “Rispetto agli altri territori il mio è più piccolo, quindi riesco a controllarlo di persona. Questo grazie anche alla collaborazione con la stazione locale dei carabinieri e del nostro presidio della protezione civile. Sono soddisfatto per il comportamento dei miei cittadini, che indossano tutti la mascherina. C’è solo un po’ di confusione sulle autocertificazioni, ma abbiamo sempre provveduto a fornire tutte le indicazioni. Sono soddisfatto, perché la città di Trecase sta rispettando le ordinanze”.

Vari sono gli impegni messi in campo dall’Amministrazione De Luca. “Stiamo monitorando quotidianamente tutti i cittadini positivi, grazie anche agli uomini della protezione civile. Qualcuno sta trovando difficoltà a reperire bombole di ossigeno, ma noi ci stiamo impegnando a risolvere anche questo problema. Il nostro impegno è a 360 gradi e prevede anche la sanificazione settimanale delle strade”.