Rubate balle di paglia dall’area verde del progetto Giovani del Vesuvio di Trecase.

La scoperta è avvenuta questa mattina quando, durante un sopralluogo, un attivista ha denunciato il furto. “Inutile dire che il valore delle balle era irrisorio, quindi il problema non è di tipo economico, ma di civiltà – hanno spiegato i responsabili dell’area -. In questi giorni diverse persone della comunità locale hanno dimostrato il loro affetto per un bene pubblico che, fino a qualche mese fa, era abbandonato”.

Grazie alla disponibilità dell'Amministrazione Comunale di Trecase e insieme a tanti volontari l’area è stata riqualificata piantando degli arbusti autoctoni, pitturando parte delle mura, istallando piccoli cestini e bustine per la raccolta dei bisogni dei cagnolini, pattumiere, sassi per abbellire, fiorellini.

Previste anche attività per bambini, all'interno del previsto laboratorio di educazione ambientale. Senza balle di paglia però, che sarebbero servito per anche per farli giocare e divertire. “Riteniamo questo gesto un chiaro indicatore della bassezza di qualcuno che, con fare prepotente e distruttivo, intende calpestare i sogni fragili e coraggiosi della comunità locale – hanno continuato i responsabili -. Noi non ci arrendiamo e continueremo a profondere i nostri sforzi per curare il Bene Comune, affinché siano a misura di giovani, bambini, anziani. Per costruire il futuro che desideriamo c'è bisogno di un grande sforzo, con l'attivazione delle energie positive della comunità locale”.


Puoi ricevere le notizie de loStrillone.tv direttamente su Whats App. Memorizza il numero 334.919.32.78 e inviaci il messaggio "OK Notizie"