Un decalogo per evitare il collasso delle strutture turistiche.

I gestori di B&b e Case vacanza della Campania si rivolgono al presidente Enzo De Luca. ''Ci auguriamo che De Luca ci ascolti, che accolga le nostre proposte e si faccia nostro portavoce presso le Amministrazioni locali ed il governo centrale'', spiega l'avv. Aldo Avvisati, presidente di AreV-OD, Rete Vesuviana per l'Ospitalità Diffusa, l'associazione che riunisce decine di strutture extralberghiere del Vesuviano. ''I B&b, le Case vacanza, quelle regolari - sottolinea Avvisati - sono la terza gamba del turismo in Campania. Sono almeno 10mila strutture, tutte a rischio collasso".

Le proposte dei gestori di B&b e Case vacanza sono tutte racchiuse in un decalogo. Si tratta di bonus a fondo perduto alla stregua di quanto disposto dalla Regione Campania a favore delle microimprese con o senza partita Iva (€ 2.000,00 una tantum); contributo sul canone di locazione per i gestori di strutture ricettive extra-alberghiere che conducono un immobile ad uso abitativo (competenza della Regione); esonero per tutto l'anno 2020 dall'obbligo di corrispondere l'IMU sulle porzioni di immobili di proprietà utilizzate per l'attività ricettiva (competenza dei Comuni); esonero per tutto l'anno 2020 dall'obbligo di corrispondere la TARI (tassa rifiuti) sulle porzioni di immobili destinate all'attività ricettiva (competenza dei Comuni); sospensione e dilazione della tassazione sul reddito autonomo conseguito nell'anno fiscale 2019 (competenza del Governo centrale); lancio del Brand Campania #ioTuristainCampania (competenza regionale); pacchetti ed offerte straordinarie per intercettare quote di turismo domestico (competenza regionale); campagne di comunicazione e informazione, su scala europea e mondiale, per favorire l'internazionalizzazione dei territori campani a vocazione turistica (competenza regionale).

Ora si attende solo la disponibilità della Regione Campania a un tavolo di confronto per poter esporre nel dettaglio le proposte.


Puoi ricevere le notizie de loStrillone.tv direttamente su Whats App. Memorizza il numero 334.919.32.78 e inviaci il messaggio "OK Notizie"