I carabinieri della Tenenza di Ercolano hanno arrestato un 38enne incensurato del posto  per il reato di resistenza a pubblico ufficiale. L’uomo, in stato di ebbrezza, ha infastidito e aggredito alcuni dei clienti di un bar della città. Con lui la sorella che ha provato a calmarlo.

Prima che arrivassero i carabinieri il 38enne ha colpito la donna con schiaffi e pugni e poi un passante che ha provato a difenderla. Ha poi aggredito anche i militari intervenuti, finendo ben presto in manette.

E’ ora in camera di sicurezza in attesa di giudizio.