Abusi nel parcheggio dell'orrore. In quel garage un papà è stato ucciso per essere arrivato in soccorso della figlia. Scatta il sequestro giudiziario dell'attività in via IV Novembre a Torre Annunziata.

Nel luogo dove nessuno ha visto e sentito mentre quattro belve hanno accoltellato Maurizio Cerrato scattati i controlli dei vigili urbani, agli ordini del comandante Virno, di concerto con il Comando dei carabinieri di Torre Annunziata. Trovati abusi edilizi all'interno della struttura ed è scattato il sequestro giudiziario. In questi giorni pressante l'opera delle forze dell'ordine sul fronte dei controlli rispetto ad abusi e illegalità.