Intitolare la piazzetta di via IV Novembre a Maurizio Cerrato. La richiesta è stata avanzata dall’associazione Cives Inter Pares tramite una Pec che è stata inviata al sindaco Vincenzo Ascione e ai rappresentati delle forze dell’ordine di Torre Annunziata.

L’associazione vuole così rendere omaggio al 61enne che è stato ammazzato nella sera di lunedì per aver difeso la figlia, durante una lite inerente a motivi di parcheggio.

“Chiediamo, al primi cittadino e all’amministrazione comunale, che si pongano con solerzia i presupposti per intitolare a Maurizio Cerrato la piazzetta sita in via IV Novembre, poco distante dal luogo del vile atto- ha riferito la Cives Inter Pares- Ai vertici delle forze dell’ordine di impegnarsi attraverso un patto di legalità, non solo in un controllo più assiduo del territorio, ma anche e soprattutto di farsi portavoce con i propri superiori fino ai ministeri competenti, della necessità fisiologica e del diritto dei cittadini di sentirsi al sicuro. Bisogna immediatamente reagire. Torre Annunziata ha bisogno che venga ripristinata la legalità”.

il commento

Il caso

lo sfogo

la videosorveglianza

Il caso