“Stamattina al Comando di Polizia Municipale di Portici un’agente è rovinata al suolo, cadendo per la presenza di acqua sul pavimento nel corridoio antistante i bagni siti al primo piano ed è stata trasportata in ospedale. Saremmo sconcertati se  la presenza di acqua che ha causato l’infortunio fosse dovuta alle infiltrazioni di acqua piovana dal soffitto, pericolo di cui ormai da mesi e, non per ultimo, qualche giorno fa, inascoltati, stiamo denunciando per la mancanza di sicurezza.”- Dichiara Maria Uccello, Coordinatore Provinciale Cisl Fp Area Metropolitana Napoli.

“La settimana scorsa avevamo interessato nuovamente l’Ispettorato del Lavoro e l’Asl che aveva già qualche mese fa effettuato un’ispezione nei locali del Comando, in seguito ad una nostra denuncia, preoccupati per l’integrità fisica e la sicurezza dei lavoratori.

Avevamo, poi, invitato, nella stessa lettera-denuncia, l’Amministrazione, a trovare una soluzione nel più breve tempo possibile, ma ad oggi non abbiamo avuto nessuna riposta a dimostrazione di quanta poca attenzione ci sia verso i Lavoratori e le Lavoratrici del Comune di Portici.” Prosegue la Sindacalista.

“Esprimendo solidarietà e vicinanza all’Agente che perderà anche le indennità legate alla presenza relative ai giorni di infortunio e che quindi subirà "oltre al danno anche la beffa", abbiamo  inviato un’altra lettera all’Amministrazione per verificare la causa della presenza di acqua che ha provocato l’infortunio e ancora una volta l’agibilità della struttura, per evitare situazioni ancor più gravi.” Conclude Uccello

La denuncia