Mena Di Maio, eletta consigliera di maggioranza nel 2015 nella lista Bene Comune, si candida con Nello D’Auria.

“In questi cinque anni di amministrazione - dichiara Mena Di Maio - di Nello ho apprezzato la competenza e la concretezza amministrativa. Fare politica per il bene della città non è solo dedicarsi e spendersi ma è anche finalizzare. Nello ha dato un significativo apporto in questa direzione, consentendo all’amministrazione di vedere realizzati o finanziati tanti dei progetti a cui si è lavorato. La mia scelta, - conclude Di Maio - è scaturita proprio da questo modo di fare politica e di essere vicini al cittadino. Spero di poter dare, come sempre, il mio apporto, lavorerò costantemente, sia in questa fase programmatica che in quella amministrativa, affinché venga riconosciuto alla scuola un ruolo centrale all’interno della società civile e dell’operato amministrativo".

Si dice molto soddisfatto anche Nello D’auria: “Mena è una donna esempio di perfetta conciliazione tra lavoro (scuola), famiglia e impegno politico. - dichiara il candidato sindaco - Sono fiero di averla nella nostra squadra. Il suo contributo sarà prezioso e la sua capacità di lavorare in gruppo sarà fondamentale per la nostra coalizione”.

Un gruppo, quello a sostegno di Nello D'Auria, ai consiglieri, assessori di Gragnano Hub e ai tanti amici coinvolti nel progetto politico, impreziosito dell'apporto di Vincenzo Stile, Savino Martone, Bartolo Cavaliere, Giovanni Sorrentino, Vincenzo Gentile, Armando Vetrò, Eduardo De Rosa, Andrea Gaudino, Alfonso Cassese, Carmine D’Antuono, Salvatore Castrignano, Alfonso Muollo, Mario Malafronte e tanti altri. Sette liste per un entusiasmo che continua a crescere, più di prima, giorno dopo giorno.