Manca solo il gol al Savoia, nel pomeriggio quasi perfetto del Giraud. La formazione di Gigi Squillante gioca una gara di grandissimo cuore, ma viene punita ben oltre i suoi demeriti. Passa il Taranto, che espugna il Giraud con un discusso gol di Salatino. Visto al replay ci sono pochi dubbi: la palla colpisce il braccio e poi la spalla di Salatino, prima di finire in rete.

Amarezza e rabbia tra i bianchi che speravano di poter regalare una gioia alle oltre 2mila persone che hanno affollato le gradinate.

Molto contestato l’arbitro Francesco Croce di Novara. Il fischietto piemontese, oltre alla rete di Salatino, ha penalizzato in più di un’occasione i bianchi, furenti al termine dell’incontro. Ha comunque di che consolarsi Squillante, uscito dal campo fra gli applausi così come i suoi giocatori. Malgrado le assenze il Savoia, ha dimostrato di esserci.

Stavolta la classifica non si muoverà, ma la strada intrapresa sempre essere davvero quella giusta.


Puoi ricevere le notizie de loStrillone.tv direttamente su Whats App. Memorizza il numero 334.919.32.78 e inviaci il messaggio "OK Notizie"

vai al video