“L’accordo sottoscritto dalla Regione con gli atenei della Campania, va nella giusta direzione. Da una parte investiamo soldi per recuperare edifici pubblici abbandonati e dall’altra incrementiamo del 60% gli alloggi per studenti universitari. Una vera svolta anche per il centro storico di Napoli, che sarà interessata da cinque progetti. Ci rivolgiamo ai giovani per realizzare la città del domani, attraverso poli universitari sempre più attrattivi e all’avanguardia in grado di attirare le giovani menti pensanti e dall’altro offriamo loro la possibilità di vivere la città appieno. Interventi che avranno una ricaduta importante anche sul patrimonio pubblico dismesso arrestando il degrado di beni chiusi da decine di anni” – è quanto dichiara in una nota Mario Casillo, capogruppo del Pd in Consiglio Regionale, dopo la presentazione dei progetti per le residenze universitarie presentate oggi in Regione Campania dall’assessore Bruno Discepolo.

 


Puoi ricevere le notizie de loStrillone.tv direttamente su Whats App. Memorizza il numero 334.919.32.78 e inviaci il messaggio "OK Notizie"